Avvocato Divorzista Torino

diritto di famiglia

Le successioni nelle unioni civili

diritto di famiglia

Successioni nelle unioni civili

In questa pagina si espone e si fa breve cenno alla disciplina delle successioni nelle unioni civili.

La disciplina delle successioni è stata estesa dalla legge Cirinnà anche alle unioni civili e tutta la disciplina della successione legittima riguarda anche la parte dell’unione civile.

La conseguenza di tale estensione al partner omosessuale del de cuius spetterà l’intera eredità in mancanza di figli, fratelli, sorelle e ascendenti del defunto, i due terzi dell’eredità in presenza di ascendenti, fratelli o sorelle del defunto, metà dell’eredità in caso di concorso con un solo figlio o un suo terzo in caso di concorso con più figli del defunto.

Con riferimento alla successione ereditaria il coniuge e la parte di un’unione civile sono interamente equiparati. Di conseguenza quest’ultima ha sempre il diritto di abitazione sulla casa familiare e di uso sui mobili che l’arredano.

Inoltre, al partner omosessuale unito dal de cuius dal vincolo civile è riservato un terzo del patrimonio se concorre con un figlio del defunto, un quarto del patrimonio se concorre con più di un figlio del defunto, la metà del patrimonio se concorre con gli ascendenti del defunto.